.
Home Database PDF Ebraismo Hănukkāh: la festa delle luci
Pdf Filatelia Religiosa
Categorie Cerca file Invia un file Sopra
Dettagli del download
Hănukkāh: la festa delle luci
Prosegue l’approfondimento, attraverso la filatelia, delle feste ebraiche più importanti, riportate nel calendario interreligioso 2014 con la collaborazione della Rabbina Anna Pontecorvo Potenza (rielaborato da “TerraSanta”). Hănukkāh nel 2014 è iniziata mercoledì 17 dicembre per terminare mercoledì 24. Le luci che vengono accese in questa festa simboleggiano la manifestazione della luce nascosta del Messia. “Noi accendiamo queste fiammelle in ricordo dei miracoli, del riscatto, delle prodezze della liberazione e delle meraviglie che Tu… prodigasti ai nostri Padri in quell’epoca…” La parola Hănukkāh significa letteralmente "inaugurazio¬ne": quando gli Asmo¬nei liberarono il Tempio, pro¬fanato dai Greci con idoli e sacrifici impuri, lo riconsacra¬rono e lo inaugurarono riaccendendo il Candelabro sacro (Menorà - candelabro a sette bracci) con l’unica piccola fiala di olio puro trovata, sufficiente per un giorno: straordinariamente le fiamme rimasero accese per ben otto giorni fino a quando non fu pronto altro olio. Il Candelabro che si accende nei giorni di Hănukkāh ha otto braccia per simboleggiare il lutto perciò è soprannaturale, differentemente dal numero sette, numero delle cose naturali che fanno parte della Creazione, simboleggiata dalla Menoràh (candelabro a sette braccia). La festa di Hănukkāh è occasione per scambiarsi doni e ai bambini sono riservate delle piccole somme di denaro.


Informazioni

Autore Anna Pontecorvo Potenza (TerraSanta)
Dimensione 886.56 KB
Downloads 326
Creato 2015-03-08 07:58:33

Download

I file contenuti in questo sito possono essere utilizzati liberamente. Si prega di citare la fonte. Grazie